Falanghina del Sannio 2015 – Mustilli

Cantina: Mustilli
Denominazione – Zona Produzione: Falanghina del Sannio DOC
Annata: 2015
Vitigni: Falanghina
Gradazione alcolica: 12,5%
Abbinamenti: Aperitivo, frutti di mare, crostacei, verdure, risotti e timballi di riso, carpacci di pesce fresco e carni bianche.
Momento per degustarlo: Pranzo in famiglia.

Descrizione

Descrizione

NOTE DI DEGUSTAZIONE
Giallo paglierino, con vivaci riflessi dorati. Al naso è intenso; dominano sentori di frutta rossa e tropicale, seguono poi delicate note floreali e speziate. Al palato è secco, fresco, di medio corpo e buona persistenza.

ABBINAMENTI
Si abbina perfettamente a frutti di mare, crostacei, verdure, risotti e timballi di riso, carpacci di pesce fresco, carni bianche. Ottimo come aperitivo per la cucina internazionale

Falanghina del Sannio Sant’Agata dei Goti DOC 2015 – Mustilli: PERCHE’ CI PIACE
Leonardo Mustilli nel 1976 intuì prima d’ogni altro le potenzialità dell’uva falanghina e iniziò a vinificarla in purezza; da allora Mustilli ne cura una splendente perla nella sottozona di Sant’Agata dei Goti: la Falanghina del Sannio Sant’Agata dei Goti DOC “I Classici”. Ottenuta da fermentazione in tini d’acciaio a temperatura controllata, seguita da affinamento in acciaio con periodici batonnage, questa Falanghina è spigliata e slanciata, fresca e scorrevole nella beva, ed è sicuramente uno di quei bianchi che invitano alla convivialità.

CANTINA

La famiglia Mustilli giunse a Sant’Agata dei Goti all’inizio del ‘500; originaria di Ravello, allora cittadina della gloriosa Repubblica d’Amalfi, scegliendo il borgo sannita come nuova terra di lavoro, la famiglia diede inizio ad una storia che si intreccia ancora oggi con la cultura del vino.
Negli anni ’70, poi, Leonardo e Marilì Mustilli decisero di rinnovare la tradizione familiare della coltivazione della vite, reimpiantando nelle colline di Sant’Agata dei Goti i vitigni autoctoni campani quali falanghina, greco, aglianico e piedirosso, all’epoca abbandonati o sostituiti da vitigni cosiddetti internazionali: la Falanghina Mustilli del 1979 e’ stata la prima Falanghina al mondo ad esser vinificata ed imbottigliata in purezza.
Fino al 2001 la vinificazione avveniva nelle antiche cantine del Palazzo Mustilli, scavate nel tufo a 15 metri di profondità, nel centro storico della città di Sant’Agata oggi, invece, dato che queste splendide cantine sono state adibite all’affinamento in legno dell’Aglianico, la vinificazione avviene in uno stabilimento enologico dotato delle più moderne tecnologie.
L’azienda è attualmente gestita da Paola e Anna Chiara Mustilli; le stesse, che lavorano a tempo pieno nell’azienda, svolgendo compiti diversi: Paola gestisce l’aspetto commerciale e di comunicazione, Anna Chiara, invece, si occupa della conduzione dei vigneti e della cantina.
La filosofia aziendale è quella di salvaguardare la produzione enologica tipica del luogo e diffondere la cultura del cibo, alla ricerca di uno stile di vita sano e verso una più profonda conoscenza delle meravigliose peculiarità del territorio; è anche a questo scopo che appassionati di vino, o semplicemente di storia, vengono accolti nelle cantine di famiglia e nei palazzi della stessa, dove hanno sede l’Agriturismo ed il Wine Bar, oltre che con piacere e cordialità, con i prodotti genuini della tradizione, reinterpretati personalmente da Marilì, abile cuoca e perfetta padrona di casa, e accompagnati dagli eccellenti vini DOC dell’azienda.

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Shipping & Delivery

Vestibulum curae torquent diam diam commodo parturient penatibus nunc dui adipiscing convallis bulum parturient suspendisse parturient a.Parturient in parturient scelerisque nibh lectus quam a natoque adipiscing a vestibulum hendrerit et pharetra fames.Consequat net

Vestibulum parturient suspendisse parturient a.Parturient in parturient scelerisque nibh lectus quam a natoque adipiscing a vestibulum hendrerit et pharetra fames.Consequat netus.

Scelerisque adipiscing bibendum sem vestibulum et in a a a purus lectus faucibus lobortis tincidunt purus lectus nisl class eros.Condimentum a et ullamcorper dictumst mus et tristique elementum nam inceptos hac vestibulum amet elit